Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4

Il Mio Medico - Tumore alla prostata: le nuove cure

Il cancro alla prostata alletà di 33 anni

Recommend Documents. La prostata produce un liquido biancastro abbastanza denso che mescolandosi con quello proveniente dalle vescicole seminali e con gli spermatozoi costituisce il liquido seminale. Essa produce inoltre una proteina chiamata antigene prostata specifico PSA che è presente nel liquido seminale. La crescita e la funzione della prostata dipendono dall'ormone sessuale maschile, il testosterone, prodotto dai testicoli.

Il retto si trova in prossimità della porzione posteriore della prostata. Vicino alla prostata vi sono anche dei linfonodi, piccole ghiandole della dimensione di un fagiolo. Che cos'è il cancro alla prostata? Il cancro alla prostata è solitamente diagnosticato negli uomini di età superiore a 50 anni, per questo è raro riscontrarlo in soggetti più giovani.

Circa un terzo degli uomini con più di 50 anni evidenzia la presenza di cellule tumorali nella prostata e quasi tutti quelli di età superiore a 80 anni presentano un piccolo focolaio di cancro prostatico. In molti casi questi tumori crescono molto lentamente e, specialmente nel caso di uomini più anziani, non creano problemi. Anche se le cause del cancro alla prostata sono tuttora sconosciute, vi sono potenziali fattori di rischio in grado di aumentare le probabilità di sviluppare un carcinoma prostatico.

Gli uomini che hanno un parente stretto padre, zio o fratello che ha, o ha avuto, questa forma di tumore, corrono più rischi di contrarre la malattia. Una dieta ricca di grassi animali e povera di frutta fresca e verdure, aumenta il rischio di cancro alla prostata.

Anche un consumo elevato di calcio potrebbe aumentare il rischio di contrarre la malattia. Pomodori e prodotti a base di pomodoro potrebbero aiutare a proteggersi dal cancro alla prostata. Infatti i pomodori contengono una sostanza chiamata Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4, in grado di ridurre i livelli di IGF-1 nel sangue, proteina che stimola la crescita delle cellule del cancro pancreatico.

Se accusate di uno dei suddetti sintomi, consultate il vostro medico. Ricordate che la maggior parte degli ingrossamenti della prostata non sono casi di cancro. Il cancro alla prostata è spesso un tumore a crescita lenta i cui sintomi possono rimanere latenti per molti anni. Screening Lo screening del cancro alla prostata Negli ultimi anni lo screening per la diagnosi precoce dei tumori ha assunto un ruolo fondamentale per alcune forme di cancro.

È stato sviluppato un esame del sangue che misura il livello di una proteina particolare chiamata PSA. Queste le ragioni: - Molti piccoli tumori prostatici rilevati dallo screening del PSA non cresceranno mai abbastanza da creare dei sintomi.

Su uomini con innalzamento del livello del PSA, solo 30 potranno avere cellule tumorali, mentre in un terzo dei casi di carcinoma prostatico il PSA potrà risultare normale nonostante la presenza di cellule tumorali. Uomini che non hanno sintomi ma che comunque vorrebbero sottoporsi ad un test del PSA, dovrebbero parlarne con il loro medico di famiglia, che saprà dar loro tutte le informazioni necessarie. Normalmente l'iter diagnostico inizia presso lo studio del medico di famiglia, che procederà visitandovi e interpellandovi sulle vostre condizioni generali.

In alcuni casi, tuttavia, la prostata potrebbe risultare normale al tatto, malgrado la presenza di un tumore. Il PSA è una proteina prodotta dalla prostata e che normalmente è presente, in piccole quantità, nel sangue. I pazienti affetti da cancro della prostata tendono ad avere un livello di PSA più alto nel sangue.

In molti uomini con cancro alla prostata il livello di PSA è normale. In un individuo di 50 anni un PSA di circa 2. In uomini fino a 70 anni un PSA di circa 5.

Valori del PSA più alti di questo possono essere dovuti a cancro alla prostata e richiedono una biopsia. Uomini con un livello pari a 10 o maggiore necessitano di ulteriori controlli. Una volta trattato il tumore, il livello del PSA scenderà. Gli ultrasuoni vengono convertiti in immagini visualizzabili su uno schermo.

Questo tipo di esame misura le dimensioni e la densità della prostata. Un ago viene inserito Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 retto fino a raggiungere la prostata.

Per ridurre il rischio di infezioni, vengono somministrati degli antibiotici. Nelle 24 ore che seguono il test, è importante bere molti liquidi. Nei giorni successivi è possibile vedere tracce di sangue nelle urine o nello sperma. Sfortunatamente, non sempre la biopsia è in grado di identificare un cancro la dove invece è presente. Se la biopsia è negativa, potrebbe risultare necessario ripeterla. Ulteriori esami Ulteriori esami per il cancro alla prostata Se la biopsia mostra la presenza di un cancro alla prostata, potrebbero essere necessari ulteriori accertamenti per verificare se il cancro si è diffuso dietro ad altri organi.

Raggi X A volte i raggi X al torace e alle ossa possono essere fatti per controllare lo stato di salute generale e per capire se il cancro alla prostata si è esteso ad altre parti del corpo. Scintigrafia ossea Le ossa sono il posto più comune dove il cancro alla prostata si diffonde. La scintigrafia ossea permette di identificare aree anomale delle ossa. Una piccola quantità di liquido leggermente radioattivo viene iniettato in una vena, generalmente del braccio.

Ossa Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 assorbono più liquido radioattivo rispetto alle ossa sane e si mostrano evidenziate nelle immagini Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 scintigrafia. Il livello di radioattività della sostanza iniettata è basso e innocuo per il corpo. Risonanza magnetica nucleare RMN È un test diagnostico simile alla TAC, ma utilizza campi magnetici anziché raggi X per creare una serie di immagini del vostro corpo.

Si tratta di un esame indolore della durata di una trentina di minuti. Molto probabilmente sarete in grado di tornare a casa non appena il test sarà terminato. In altre parole, questo test è in grado di dire se il cancro si è diffuso nei tessuti circostanti la ghiandola Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 o nei linfonodi accanto alla prostata.

La TAC dura dai 10 ai 30 minuti. Per ottenere immagini più chiare è possibile che vi venga iniettato un mezzo di contrasto. Una cistoscopia rigida richiede un tubo sottile e rigido. Ci vuole da qualche giorno fino a un paio di settimane per ottenere i risultati delle analisi.

I risultati del test mostreranno il grado e lo stadio del cancro alla prostata. Queste informazioni saranno utili al medico per decidere il trattamento al quale sottoporvi. Ci sono diversi sistemi di graduazione ma il più usato è quello di Gleason. Si valutano i due modelli più frequenti di crescita di cancro alla prostata e si sommano insieme dando un punteggio totale che va da 6 a Più Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 basso il punteggio e più è basso il grado del tumore: - punteggio pari a 6: tumore generalmente a crescita lenta e con minor tendenza alla diffusione; - punteggio pari a 7: tumore di grado moderato; - punteggio da 8 a tumore generalmente a crescita veloce e con alta tendenza alla diffusione.

Conoscere lo stadio del cancro ed il grado aiuta i medici a decidere i trattamenti più appropriati. Generalmente si tratta di un tumore asintomatico. Si tratta di un tumore spesso asintomatico. I tumori T1 e Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 sono conosciuti come cancro prostatico localizzato anche definiti cancro prostatico iniziale.

I tumori T3 e T4 sono conosciuti come cancro prostatico localmente avanzato. Se i linfonodi, le ossa o altri parti del corpo sono affetti, il tumore si definisce metastatico, oppure cancro prostatico secondario, o ancora cancro prostatico avanzato. Cancro della prostata allo stadio iniziale Le opzioni per il trattamento del cancro della prostata in stadio iniziale includono: - sorveglianza attiva monitoraggio attivo ; - intervento chirurgico rimozione della ghiandola prostatica ; - radioterapia a fasci esterni o brachiterapia ; - terapia ormonale; - attesa sorvegliata.

Se il tumore prostatico è diagnosticato in fase iniziale quando è completamente circoscritto alla prostatae non causa alcun sintomo, potrebbe non essere necessario impostare un trattamento. Questo perché generalmente il cancro alla prostata ha una crescita molto lenta ed un piccolo cancro potrebbe non diventare mai fonte di problemi per la vita di un uomo.

I trattamenti per il cancro alla 8 prostata causano effetti collaterali quali impotenza o incontinenza; per molti uomini si tratta di effetti ancora peggiori che quelli causati dal cancro. Sorveglianza attiva Si usa nel caso di uomini giovani e in forma che si trovano allo stadio iniziale del cancro.

Significa sottoporsi a regolari analisi del PSA e regolari biopsie della prostata per vedere se il cancro ha iniziato a crescere. Uomini che hanno un cancro che non cresce e non si sviluppa, possono essere monitorati in modo sicuro. La sorveglianza attiva permette di offrire trattamenti chirurgici o di radioterapia a pazienti che ne hanno davvero bisogno. Se lo sviluppo dei sintomi è legato allo sviluppo del cancro, medicine e trattamenti sono utili per controllare i sintomi ma non servirebbero a curare la malattia.

Spesso il cancro alla prostata cresce molto lentamente e non crea problemi durante il ciclo di vita di una persona. Le scelte di trattamento Possono essere usate sia la rimozione chirurgica della ghiandola prostatica, sia la radioterapia.

È più facile che a uomini più giovani, o Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 hanno un cancro da moderato ad alto, venga offerto un intervento chirurgico o la radioterapia. In alcuni casi queste terapie curano il cancro, in altri alcune cellule tumorali permangono anche dopo il trattamento.

In uomini con un cancro alla prostata in fase iniziale, la rimozione chirurgica e la radioterapia sembrano Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 gli stessi effetti. Ogni terapia ha i suoi benefici ed i suoi effetti collaterali che vi verranno spiegati dal medico curante nella fase decisionale.

I benefici e gli effetti collaterali del trattamento del tumore prostatico iniziale sono descritti nella tabella sottostante. Effetti collaterali - Preoccupazione che il tumore cresca creando complicazioni e interessando altri organi; - Il trattamento potrebbe risultare necessario in un secondo momento.

Gli effetti collaterali variano a seconda della terapia ormonale usata. La chirurgia non è usata a questo stadio. Alcuni casi di tumori prostatici localmente avanzati possono essere completamente ripuliti dalle cellule tumorali o guariti. Questa tecnica è conosciuta come attesa sorvegliata ed è un modo comune di gestire un cancro alla prostata localmente avanzato.

È usata perché la crescita del cancro potrebbe essere talmente lenta da rischiare che gli effetti collaterali di un trattamento siano molto peggiori della malattia in sé. Sono disponibili diverse terapie ormonali. La chemioterapia è consigliata quando il trattamento ormonale non è più in grado di tenere sotto controllo il cancro. Anche se la chemioterapia non riesce a distruggere tutte le cellule tumorali, essa è comunque in grado di ridurre le dimensioni del tumore e di conseguenza i sintomi.

Se non si interviene, i nervi potrebbero rimanere permanentemente danneggiati. Il trattamento possibile per la vostra situazione è probabilmente discusso da un gruppo di medici che Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 insieme. Questo gruppo è definito interdisciplinare perché include un chirurgo urologo e medici che sono specializzati in radioterapia, terapia ormonale e chemioterapia.

Il team include anche infermiere specializzate, operatori sociali e fisioterapisti. Consenso Dare il consenso al trattamento per il cancro alla prostata Prima di sottoporvi ad un qualsiasi trattamento, il medico vi informerà sul percorso da seguire e vi chiederà di sottoscrivere un modulo che certifichi la vostra adesione al trattamento stabilito. Si tratta di un Antidolorifici per il grado cancro alla prostata 4 che permette al personale ospedaliero di procedere con la somministrazione del trattamento.