Salvia nel trattamento della prostatite

Quali sono i sintomi della prostatite cronica Prostatitis 2000

Intervento chirurgico alla prostata cane

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati o verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico.

Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc. Sono link cliccabili per questi studi. I primi successi della terapia laser per la prostatite cronica sono stati associati a LRT, che è in grado di penetrare a sufficienza nel tessuto prostatico. Tuttavia, alcuni autori hanno notato in precedenza che l'uso della terapia laser a bassa intensità nel complesso trattamento della prostatite cronica rende possibile ottenere un'efficacia del trattamento piuttosto elevata e abbreviare il periodo di trattamento.

LY Reznikov et al. La sorgente di radiazione usata con elio-neon laser LT lunghezza d'onda 0, micron, 28 mW potenza di emissione dotato salvia nel trattamento della prostatite una guaina di quarzo in un monofilamento di plastica con un diametro di 0,6 e 0,4 cm potenza della radiazione in uscita 12, rispettivamente e 9 mW.

Il trattamento dei pazienti ha notato il rafforzamento delle erezioni mattutine e recupero potenza. AL Shabad et al. I principali vantaggi di questo dispositivo sono la penetrazione più profonda della radiazione infrarossa nei tessuti biologici di 6 cm e l'assenza di effetti collaterali.

Salvia nel trattamento della prostatite laser nel trattamento della prostatite cronica in questi casi è stato applicato intenzionalmente al sito della lesione rilevato dagli ultrasuoni. A tale scopo, è stato utilizzato un ugello rettale laser perfezionato, che salvia nel trattamento della prostatite di dirigere la radiazione verso uno dei lobuli della ghiandola. L'elettroterapia laser con il dispositivo AELTU "Yarilo" è stata effettuata dall'azione combinata dell'irradiazione uretrale con l'elettrostimolazione laser.

Questa combinazione con l'influenza della radiazione laser IR proveniente attraverso la pelle, consentito non solo per fornire un irraggiamento salvia nel trattamento della prostatite uniforme della prostata, ma cambiando la posizione della fibra e uretrale emettitore laser IR anche portare irradiazione selettiva del corpo zone patologico. Questo salvia nel trattamento della prostatite combinato nell'esperimento ha migliorato il flusso sanguigno dell'organo e ha permesso di rafforzare l'azione dei farmaci grazie alla loro più efficace penetrazione nel focus patologico.

La terapia elettromeccanica aveva effetti antinfiammatori, analgesici, antiedematosi sulla prostata, immunità promossa, miglioramento salvia nel trattamento della prostatite microcircolazione del sangue e della linfa. Il trattamento elettrotipico viene eseguito volte a settimana o giornalmente, il corso del trattamento consiste di procedure. La durata della prima procedura è di 9 minuti, la seconda e la terza - per 12 minuti, il resto - a seconda del quadro clinico e della dinamica del processo.

SN Kalinina et al. Karavaev et al. PM Safarov ed E. Yanenko ha scoperto che l'effetto più favorevole della terapia laser è con le forme congestive e infiltrative. La forma fibrosa è molto meno soggetta alla terapia laser. Abbiamo valutato l'effetto dell'irradiazione laser IR a bassa intensità sui sintomi clinici e di laboratorio di 20 pazienti sulla prostatite cronica, nonché su.

Emodinamica della prostata. Per un laser utilizzando un'apparecchiatura laser multifunzione "Adept" con una lunghezza d'onda di 1,3 micron, bassa intensità generare radiazione IR continuo con una frequenza tra 1 e Hz, la potenza del monofilo 17 mW.

Apparecchio "Adept" si riferisce alla classe di laser a semiconduttore universale a bassa intensità in grado di funzionare in modalità di radiazione continua e modulata. L'irradiazione laser IR è stata eseguita in modo transrettale, salvia nel trattamento della prostatite posizione del salvia nel trattamento della prostatite sul lato.

Il numero di sessioni èin un giorno. Salvia nel trattamento della prostatite - minuti. Gli indicatori clinici e di laboratorio hanno indicato l'efficacia della radiazione laser IR a bassa intensità sulla prostata in pazienti con prostatite cronica.

Quasi tutti i pazienti hanno scomparso la disuria, che è associata all'effetto anti-infiammatorio delle radiazioni laser. Consideriamo questo segno come favorevole, poiché vi salvia nel trattamento della prostatite una stimolazione delle funzioni secretorie ed escretorie della prostata con il ripristino della funzione di drenaggio dei suoi dotti escretori in connessione con il loro rilascio da muco e detriti.

Questo aumenta il numero di lecitina lipoidiche indica il ripristino della capacità funzionale della prostata. I parametri emodinamici del CDC hanno anche risposto alla terapia laser. Salvia nel trattamento della prostatite valori del picco, della velocità diastolica e della velocità lineare media sono aumentati dopo il trattamento sia nella zona centrale che in quella periferica.

L'indice di pulsazione è diminuito dopo il trattamento nella zona centrale. L'indice di resistenza non è cambiato. Il diametro delle navi salvia nel trattamento della prostatite è cambiato nella zona centrale e aumentato nella zona periferica. La densità del plesso vascolare è aumentata dopo il trattamento nella zona centrale - 1,3 volte, nella zona periferica - 2,12 volte. Il valore medio della velocità del flusso volumetrico è aumentato dopo il trattamento: nella zona centrale - in salvia nel trattamento della prostatite volte, salvia nel trattamento della prostatite zona periferica - in 1,93 volte.

Le velocità lineari sono aumentate in entrambe le zone, specialmente fortemente nella periferica. Una situazione simile è stata osservata con il diametro delle navi.

I cambiamenti nel diametro delle navi nella zona centrale dopo il trattamento non si sono verificati - gli indici sono rimasti gli stessi. Cambiamenti minori o la loro assenza nelle caratteristiche dei parametri emodinamici e della vascolarizzazione della zona centrale indicano una insufficiente profondità di penetrazione della radiazione laser IR a bassa intensità.

Al contrario, con la sconfitta della zona periferica della prostata questa tecnica è ottimale. Pertanto, il principale meccanismo d'azione dei metodi fisici di trattamento per la prostatite cronica è il miglioramento dell'afflusso di sangue alla prostata, che consente di livellare il legame più essenziale nella patogenesi di questa malattia. Sotto l'influenza di una terapia complessa integrata con microonde, l'effetto maggiore è stato notato nella zona neutra della prostata, dove la densità del plesso vascolare è aumentata, il diametro medio dei vasi, le velocità lineari e volumetriche del flusso sanguigno.

Nella zona periferica, le modifiche erano minime. La radiazione laser IR ha causato un miglioramento dell'emodinamica nella zona periferica e non ha influenzato la zona centrale della ghiandola prostatica. Allo stesso tempo, la magneto-elettroforesi ha aumentato uniformemente la densità del plesso vascolare e il diametro medio dei vasi in tutte le aree della prostata e ha migliorato la circolazione del sangue nell'organismo nel suo insieme.

Next page. You are here Principale. Popolare sull'importante. Trattamento della prostatite. Esperto medico dell'articolo. Nuove pubblicazioni Tè blu: benefici e danni, controindicazioni. Un pugno nell'occhio per un uomo. Iodio durante la gravidanza. Iodinolo nel mal di gola: come allevare e sciacquare? Morso di medusa: sintomi, conseguenze, che a trattare. Succhi di diabete mellito di tipo 1 e 2: benefici e danni.

Laser terapia nel trattamento della prostatite cronica. Alexey PortnovEditor medico Ultima recensione: È importante sapere! Leggi di più You are reporting a typo in the following text:. Typo comment. Leave this field blank.